Send your Call or Congress to fasticongressuum@gmail.com

CALL. 24.05.2015: Moisa Summer School in Ancient Greek Music - Trento (Italy)


Questo evento si propone di riunire per cinque giorni molti dei maggiori specialisti mondiali nel campo della musica greca antica e creare un percorso che fornisca un’introduzione ragionata e scientificamente eccellente a differenti aspetti del fenomeno della μουσική greca, con il suo incrocio di diverse discipline artistiche e molteplici dimensioni culturali. In questa scuola, agli studenti sarà fornito un quadro ampio e dettagliato delle principali problematiche scientifiche proprie degli studi musicali greci, sia in termini di teoria musicale che di performance strumentale. Inoltre, gli studenti saranno introdotti ai principali strumenti concettuali e alle risorse bibliografiche, sia italiane che internazionali, necessarie per approfondire questi studi autonomamente.

FECHA LÍMITE/DEADLINE/SCADENZA: 24/05/2015

FECHA CONGRESO/CONGRESS DATE/DATA CONGRESSO: 29/06-03/07/2015

LUGAR/LOCATION/LUOGO: Aula 001 - Dipartimento di Lettere e Filosofia - Università di Trento ; Spazio Archeologico Sotterraneo, Piazza Battisti (Trento, Italy)

ORGANIZADOR/ORGANIZER/ORGANIZZATORE: Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento

INFO: call - web - antonella.neri@unitn.it

CALL:

[PROGRAMMA]

29 Giugno (Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento) 15.00 - 18.30

- Saluti delle autorità e introduzione alla Scuola

- Eleonora Rocconi (Università di Pavia–Cremona) Music and the Muses in Greek life: private and public musical performances

- Discussione

30 Giugno (Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento) 9.30 - 13.30

- Andrew Barker (University of Birmingham) ‘Aristoxenus’ and ‘Pythagoras’: two opposite approaches to Harmonics in Ancient Greece

- Discussione

15.00 – 18.30

- Eleonora Rocconi (Università di Pavia–Cremona) Choreia: Music, dance and the body

- Tosca Lynch (Austrian Academy of Sciences–Vienna) Plato and Music

- Discussione

21.00 Evening Lecture (Spazio archeologico Sotterraneo, Piazza Battisti)

- Pauline LeVen (University of Yale) Soundings in Greek aesthetics: the case of animal music

Presiede i lavori Giorgio Ieranò

1 Luglio (Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento) 9.30 - 13.30

- Egert Pöhlmann (Universität Erlangen) Ancient Greek Musical Notation: from theory to practice

- Esercizi e Discussione

15.00 - 18.30

- Armand D’Angour (University of Oxford) Greek metre and rhythmics

- Donatella Restani (Università di Bologna–Ravenna) Ancient Greek music in the modern world

- Discussione

2 Luglio (Spazio Archeologico Sotterraneo, Piazza Battisti) 9.30 - 13.30

- Daniela Castaldo (Università del Salento–Lecce) How is Iconography useful in the study of ancient Greek Music?

- Guest Lecture – Lana Neal (University of Texas at Austin) The Earliest Instrument – Ritual Power and Fertility Magic of the Flute in Upper Palaeolithic Culture

- Discussione

15.00 - 17.00

- David Creese (University of Newcastle) Hearing numbers, Seeing sounds: The Monochord and the science of Harmonics

- Discussione

17.30 - 19.30

- Stefan Hagel (Austrian Academy of Sciences–Vienna) Ancient Greek Musical Instruments: archaeology, organology and playing techniques, with live demonstrations of auloi and lyrai

- Discussione

3 Luglio (Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Trento) 9.30 - 13.00

- Verifica finale per attribuzione CFU e correzione seminariale

categorías / tags / categorie

Fasti Congressuum is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional License
© 2014 by Fasti Congressuum. Proudly created by M. Cristina de la Escosura