Send your Call or Congress to fasticongressuum@gmail.com

Tavola rotonda "AdriAtlas e i paesaggi costieri dell’Adriatico tra Antichità e Altomedioevo Per




Il ‘Progetto AdriAtlas’ intende sviluppare l’atlante web-gis delle evidenze storicoarcheologiche – col censimento delle connesse fonti documentarie e monumentali – relative al comprensorio territoriale esteso tra costa adriatica ed entroterra e definito secondo l’arco cronologico che corre tra Protostoria e Altomedioevo. Il percorso progettuale, aperto a ulteriori partecipazioni collaborative, si propone di raccogliere e formalizzare un vasto paniere di informazioni, affidate al database relazionale open source ‘AdriaticumMare.org’ nell’intento di agevolare e sollecitare la conoscenza del patrimonio archeologico di entrambi i versanti adriatici, promuovendo così non solo forme di approfondimento specialistico presso la comunità scientifica, ma anche dinamiche di comprensione diffusa, consapevolezza identitaria e gestione sostenibile presso le collettività locali.


FECHA/DATE/DATA: 22-23/05/2017

LUGAR/LOCATION/LUOGO: Auditorium ‘A. Quacquarelli, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Bari, Italy)

ORGANIZADOR/ORGANIZER/ORGANIZZATORE: Ottavio Ardillo ; María Martinelli ; Michelle Pellegrino, Giuseppe Schiavariello (Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

INFO: web - maria.martinelli@uniba.it

INSCRIPCIÓN/REGISTRATION/REGISTRAZIONE:

PROGRAMA/PROGRAM/PROGRAMMA: Disponible también en PDF/ Also available in PDF/Anche disponibile in PDF

LUNEDÌ, 22 MAGGIO

Analisi paleoambientali e variazioni del livello del mare: vulnerabilità, tutela e comunicazione del paesaggio storico 11.00 Indirizzi di saluto 11.20 Giuseppe Mastronuzzi (Università di Bari) - Variazioni del livello del mare e del paesaggio costiero della Puglia adriatica nell’Olocene: stato delle conoscenze e prospettive della ricerca geoarcheologica 11.40 Marie-Brigitte Carre (CNRS - Aix en Provence), Sanja Faivre (Sveucilište u Zagrebu), Francis Tassaux (Université Bordeaux Montaigne) - Le niveau moyen de la mer en Istrie à l’époque romaine 12.00 Corinne Rousse et alii (CNRS - Aix en Provence) - Paysage, gestions des ressources et économie végétale dans la zone du Parentin entre l’époque impériale et la fin de l’Antiquité. Premiers résultats de l’enquête paléobotanique 12.20 Alberto Andreoli (Università di Ferrara) - La rappresentazione della regione deltizia padana nella Tabula Peutingeriana 12.40 Roberto Perna (Università di Macerata) - Ricerca archeologica e processi di co-pianificazione, urbanistica e territoriale: esperienze transadriatiche tra Italia e Albania 13.00 Paolo Perfido (Politecnico di Bari) - Strumenti innovativi per la divulgazione della conoscenza del paesaggio storico Discussione - Pausa pranzo LUNEDÌ, 22 MAGGIO Modalità insediative e sfruttamento delle risorse naturali: ricerca, analisi, interpretazione 15.20 Jana Horvat (Inštitut za Arheologijo, ZRC SAZU - Ljubljana) - ‘AdriAtlas’ and the project Secondary settlements in the territory of Slovenia 15.40 Klara Bursic Matijašic, Robert Matijašic (Sveucilište Jurja Dobrile u Puli) - Il castelliere e la villa romana di Monte Ricco (Orsera, Istria - Croazia) 16.00 Stella Busana (Università di Padova) - Strategie di popolamento e sfruttamento delle risorse nelle regioni adriatiche: l’agro orientale di Altinum 16.20 Daniela Rigato, Manuela Mongardi, Mattia Vitelli Casella (Università di Bologna) - Le modalità insediative e lo sfruttamento del territorio nella regio VIII: l’utilità dei documenti epigrafici Pausa caffè 17.00 C. Silvio Fioriello (Università di Bari), Anna Mangiatordi (Liceo Classico ‘C. Sylos’ - Terlizzi) - Aspetti delle produzioni agrosilvopastorali nella Puglia centrale in età romana 17.20 Giovanni Mastronuzzi, Renato Caldarola (Università del Salento) - Il paesaggio costiero del Salento messapico alla luce delle recenti indagini archeologiche Discussione Visita del centro storico di Bari MARTEDÌ, 23 MAGGIO Connessione, prossimità, simbolo: strade, fiumi e porti lungo le rotte adriatiche 9.00 Patrizia Basso (Università di Verona) - La via Claudia Augusta: una via legata al Po e all’Adriatico 9.20 Maria Cristina Mancini et alii (Università di Chieti-Pescara) - Importuosa litora? Connettività e strutture per una rilettura della costa abruzzese dall’Antichità all’Altomedioevo 9.40 Marina Nuovo (Sapienza Università di Roma) - Porti e approdi del medio e basso Adriatico occidentale in età romana. Alcuni casi-studio 10.00 Luan Përzhita (Instituti i Arkeologjisë - Tiranë) - A propos de récentes recherches archéologiques en Albanie 10.20 Giacomo Disantarosa (Università di Bari) - Archeologia dei paesaggi costieri e subacquei della Puglia centrale: l’approdo di Cala San Giorgio (Bari) 10.40 Maria Pina Mascolo (École Pratique des Hautes Études - Paris, Sorbonne) - Le strade della cultura ebraica in Puglia Pausa caffè Presentazione dei poster Discussione Conclusioni Trasferimento a Bitonto e visita del centro storico



categorías / tags / categorie

Fasti Congressuum is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional License
© 2014 by Fasti Congressuum. Proudly created by M. Cristina de la Escosura