Send Your CALL or Congress to fasticongressuum@gmail.com

Ricerche di Archeologia Cristiana, Tardantichità e AltoMedioevo - 05-06-07/02/2018, Roma (Italy)

06.07.2017

 

 

go to CALL FOR PAPERS

 

I dottorandi del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana promuovono il colloquio Ricerche di Archeologia Cristiana, Tardantichità e Altomedioevo al fine di stimolare un confronto e un dialogo a partire dagli studi dottorali in atto o conclusi di recente. Il colloquio sarà un momento di scambio e di riflessione tra ricercatori di differenti discipline e paesi, in linea con l’internazionalità e l’interdisciplinarietà che hanno caratterizzato il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana fin dalla sua istituzione, con lo scopo di divulgare nuovi studi nonché di stimolare nuovi orizzonti di ricerca. Le ricerche di ambito letterario e storico-archeologico faranno riferimento ad un arco cronologico entro e non oltre i secoli III-X in base alle differenti specificità storico-geografiche.

 

FECHA/DATE/DATA: 05-06-07/02/2018

 

LUGAR/LOCATION/LUOGO: Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana (Roma, Italy)


ORGANIZADOR/ORGANIZER/ORGANIZZATORE: Dottorandi PIAC (Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana)


INFO: web - Facebook- dottorandi.piac@gmail.com

 

INSCRIPCIÓN/REGISTRATION/REGISTRAZIONE:  

 

PROGRAMA/PROGRAM/PROGRAMMA:

Lunedì 5 febbraio 2018

 

13:00 Registrazione

 

14:00 Apertura dei lavori Rettore prof. Danilo Mazzoleni & Prof.ssa Carla Salvetti

 

Modera prof. Olof Brandt
14:25 Riccardo Consoli (Università degli Studi Mediterranei di Reggio Calabria) - Nuove considerazioni sul monastero di S. Ponziano, Spoleto (PG)
14:40 Yann Bonfand (Université Grenobles - Alpes) - Du choeur au narthex, les remplois antiques de Saint Laurent à Grenoble
14:55 Davide Bianchi (Institut für Klassische Archäologie – Universität Wien) - Sepoltura e devozione: una nuova scoperta nel Memoriale di Mosè sul Monte Nebo
15:10 Lucia Orlandi (Università di Bologna) - Note sull’utilizzo delle vasche accessorie ai fonti battesimali del Mediterra- neo tardoantico (IV-VII sec.)
15:25 Discussione
15:55 Coffee break

 

Modera prof. Federico Guidobaldi
16:15 Antonio Pio Di Cosmo (Universidad de Còrdoba)- Architettura del potere ed “evento morte”. I Santi Apostoli: un esperimento del “teatro del potere”
16:30 Bianca Hermanin (Sapienza Università di Roma) - “de Templi custodibus unus”: Tiberio Alfarano e il Capitolo di San Pietro durante il pontificato di Gregorio XIII (1572-1585)
16:45 Aleksandra Medennikova (Università Statale Lomonosov di Mosca) - La rappresentazione dell’architettura e dello spazio nell’arte paleocristiana
16:30 Coffee break
17:00 Discussione

 

Martedì 6 febbraio 2018

 

Modera prof. Danilo Mazzoleni
13:00 Raquel Rubio Gonzalez (Universidad Complutense de Madrid) - Haec est porta caeli et haec est domus Dei (Gen, 28, 17): un pavimento con iscrizione musiva cristiana a Bulla Regia (Tùnez)
13:15 Cristian Mondello (Università di Messina) - ‘D N IHV XPS DEI FI-LIVS’. Osservazioni preliminari sui tokens con le- genda ‘ASINA’
13:30 Noé Conejo Delgado (Universidad de Sevilla) - La moneda en el mundo rural romano lusitano: reflexiones sobre su uso
13:45 Sybille E. Schneiders (Albert-Ludwigs-Universität Freiburg) - Baculus Pastoralis. Bischofs- und Abtsstäbe des 5. bis.12. Jh. in Irland und auf dem Kontinent
14:00 Discussione

 

14:15 Sessione Poster

 

Modera prof. Fabrizio Bisconti
15:15 Marko Jelusic (Institut für Archäologische Wissenschaften - Albert-Ludwigs- Universität Freiburg) Artists or archivists? A Late Antique tomb sheds new light on the source value of the Notitia Dignitatum
15:30 Jacopo Gnisci (University of Hamburg) - The Canon Tables and Evangelist portraits in the Garima Gospels
15:45 Luise Schintlemeister (Österreichisches Archäologisches Institut / Öster- reichische Akademie der Wissenschaften) - Glass of a Late Antique-Medieval urban quarter in Ephesus (Turkey)
16:00 Cristina Cumbo (Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana) - Vetri dorati e lastre incise: alcuni casi interessati dalle cd. gammadiae
16:15 Discussione

 

16:30 Coffee break

 

Modera prof. Olof Brandt
16:45 Aneta Gil (Institut Für Klassische Archäologie und Christliche Archäologie -WWU Münster) - Die Mittelalterlichen Malereien von Sant’Aspreno in Neapel: der Versuch einer Rekonstruktion
17:00 Alessandra Avagliano (Sapienza Università di Roma) - Nuove considerazioni sulla produzione scultorea di età altomedievale a Salerno
17:15 Claudia Di Bello (Sapienza Università di Roma) - La scultura post-giustinianea oltre Costantinopoli: gli schemi decorativi tra modelli e nuove formule
17:30 Elsa Roux (Université Aix-Marseille) - Modalités du démantlèment et de remploi des décors marmoréens à Vaison- la-Romaine, Vaucluse, France (IIIe - Ve siècle)
17:45 Discussione

 

Mercoledì 7 febbraio 2018

 

Modera prof. Vincenzo Fiocchi Nicolai
13:00 Marco Ciliberti (Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana) - L’ipogeo cosiddetto “B” della collina della Maddalena a Venosa (PZ)
13:15 Jessica Dello Russo (Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana) - A higher distinction. Tombs of Jews in Ancient Rome in their broader topo- graphical settings
13:30 Begoña Fernandez Rojo (Universidad de Leòn) - El papel del cristianismo como elemento de construcciòn identitaria en la Lusitania de los siglos VI y VII
13:45 Nicolò Pini (Universität Köln) - Spatial organisation and social structures in the Late Byzantine – Early Islamic Near East
14:00 Discussione

 

14:15 Coffee break

 

Modera prof.ssa Lucrezia Spera
14:30 Roberta Ruotolo (Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana) - Ostia tardoantica e altomedievale. Topografia cristiana della città e del suburbio
14:45 Alessandro Melega (Sapienza Università di Roma) - Le ultime fasi di vita del mitraismo ostiense: nuove indagini archeologiche
15:00 Alessandra Cicogna (Sapienza Università di Roma) - Continuità di vita e trasformazioni di un sistema difensivo tra l’età tar- doantica e l’altomedioevo: il caso di Tivoli
15:15 Davide Mastroianni (Università degli Studi di Sassari) - Dinamiche territoriali e trasformazioni insediative tra l’età tardoantica e l’età altomedievale in Abruzzo. Il caso di Campli (TE)
15:30 Discussione

 

Modera prof. don Carlo dell’Osso
15:45 Antonio Tagliente (Università degli Studi di Salerno) - Fortificazioni e controllo del territorio nel Principato longobardo di Salerno: l’esempio della media valle del Sele (secc. IX-X)
16:00 Alessia Frisetti (Sapienza Università di Roma) - Il cristianesimo nella media valle del Volturno. Fonti, strutture e tecniche edilizie (secc. V-X )
16:15 Marco Campese (Università degli Studi di Foggia) - Insediamenti urbani e rurali della Puglia centrale tra l'età tardoantica e la conquista normanna
16:30 Discussione

16:45-18:00 Aperitivo

 

Please reload

categorías / tags / categorie

Please reload

Fasti Congressuum is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional License
© 2014 by Fasti Congressuum. Proudly created by M. Cristina de la Escosura