Send Your CALL or Congress to fasticongressuum@gmail.com

Convegno internazionale "Luoghi nella storia. Concezione, uso e trasformazione dello spazio"/ International conference "Places in History. Conception, use and transformation of space" - 16-17-18/10/2019, Torino (Italy)

19.02.2019


 

 go to CALL FOR PAPERS

 

Il convegno, dedicato ai giovani ricercatori, si concentrerà sul tema della creazione di luoghi come esito principale dell’interazione tra l’uomo e lo spazio: tale scelta muove da una opportunità e da una volontà.

L’interdisciplinarità del convegno consentirà infatti di affrontare, in tutti i loro aspetti, concetti dall’accentuata natura polisemica e fra loro interdipendenti come quelli di spazio e luogo.

 

FECHA/DATE/DATA: 16-17-18/10/2019

 

LUGAR/LOCATION/LUOGO: Università degli Studi di Torino (Torino, Italy)

 

ORGANIZADOR/ORGANIZER/ORGANIZZATORE: Doan Dani (Contemporary History) doan.dani@unito.it ; Francesco Frau (Early-modern History) francesco.frau@unito.it; Francesca Romana Gaja (History of Modern Art) francescaromana.gaja@unito.it; Francesca Giusto (Archaeology and History of Art of Ancient Iran) francesca.giusto@unito.it; Tommaso Interi (History of Christianity) tommaso.interi@unito.it; Ludovico Matrone (Contemporary History) ludovico.matrone@unito.it; Livia Orla (Medieval History) livia.orla@unito.it; Alberto Sanna (Medieval History) alberto.sanna@unito.it

 

INFO: Web - luoghinellastoria@gmail.com

 

INSCRIPCIÓN/REGISTRATION/REGISTRAZIONE:  

 

PROGRAMA/PROGRAM/PROGRAMMA:

 

16 OTTOBRE - FONDAZIONE EINAUDI, VIA PRINCIPE AMEDEO 34


14.00-14.30 Saluti lstltuzlonall Gianluca Cuniberti (Direttore del
Dipartimento di Studi Storici, Università di Torino) e Luigi Provero
(Coordinatore del Corso di Dottorato in Scienze Archeologiche, Storiche e
Storico-Artistiche, Università di Torino)

ORGANIZZARE LO SPAZIO - Presiede: Alberto Sanna (Università di Torino)
14.30-14.50 - Livia Orla (Università di Torino): «Cum foco et cathena»:
criteri residenziali e spazi giurisdizio¬nali in valle di Susa tra XIV e XV
secolo
14.50-15.10 - Aina Juanola-Falgarona (Universitat de Girona): Women's
private spaces in Pompeii: iconographic locations?
15.10-15.30 - Davide Del Gusto (Università di Roma "La Sapienza"): Conoscere
lo spazio, organizzare il territorio: l'Abruzzo adriatico secondo Muhammad
al-Idrisi nell'inquadramento dell'Italia normanna
15.30-15.50 - Roberto De Rose, Giorgia Di Marcantonio (Università di Roma
"La Sapienza"): (ACS)2. 60 anni di cambiamenti esponenziali
16.00-16.20 Pausa caffè

MUOVERSI NELLO SPAZIO Presiede: Ludovico Matrone (Università di Torino)
16.20-16.40 - Giulia Conte (Università di Roma "La Sapienza"): Spazio
dell'esposizione e spazio della percezione: l'ornato dipinto della Galleria
Spada di Roma e i suoi modelli
16.40-17.00 - Francesco Frau (Università di Torino): Libertà o morte! La
rete politica di Giovanni Fantoni nel Triennio repubblicano (1796- 1799)
17.00-17.20 - Alessio Collacchi (Università di Roma "Tor Vergata"):
Geografie reali e ideali di una colonia penale. Colonizzazione penale,
agricola nell'Italia post-unitaria
17.20-17.40 - Caterina Saracco (Università degli Studi di Genova): La Presa
della terra. Colonizzazione dell'Islanda nell'Íslendingabók e nel
Landnámabók
17.40-18.00 Discussione conclusiva

17 OTTOBRE - FONDAZIONE EINAUDI, VIA PRINCIPE AMEDEO 34

SPAZIO, SIMBOLI, VALORI - Presiede: Tommaso Interi (Università di Torino)
9.00-9.20 - Jacopo Bruno (Università di Torino): Giardini e parchi reali
nelle capitali assire del I millennio
9.20-9.40 - Giulia lcardi (Université Lumière Lyon 2): Una nave, Eracle, i
Dioscuri e Atena. Localizzare un avvenimento e una stele grazie alle
immagini scolpite sulla pietra
9.40-10.00 - Amanda Macauley (University of Canterbury): The multiplicities
of place: innovative politics at the Circus Maximus in the early third
century CE
10.00-10.20 - Maria Sofia Mormile (Università di Torino - EHESS Paris):
Saint-Denis in London? The Little George Street Chapel and the exile of the
French royal family in Great Britain (1799- 1814)
10.30-11.00 Pausa caffè

CONCEPIRE LO SPAZIO - Presiede: Francesco Frau (Università di Torino)
11.00-11.20 - Ben S. Cassell (King's College London): The mnemonic arenas of
the Periklean Akropolis: A space of memory and places of remembrance
11.20-11.40 - Alberto Sanna (Università di Torino): Le nozioni di spazio e
luogo nella percezione delle strade: appunti metodologici su usi e
denominazioni stradali fra valle d'Aosta e Vercelli (XlI-XIV secolo)
11.40-12.00 - Francesco Cissello (lsituto italiano per gli Studi Storici):
Una patria, tante prebende? Geografia e gerarchia dei luoghi nei testamenti
dei canonici vercellesi (XIII-XIV secolo)
12.00-12.20 - Carlo Bazzani (Università di Genova - Unlversité Grenoble
Alpes): Rivoluzionare lo spazio: da ''piccola patria" a "patria nazionale"
(1796-1799)
12.30-13.00 Discussione conclusiva

SPAZIO E IDENTITÀ - Presiede: Doan Dani (Università di Torino)
14.30-14.50 - Federico Casella (Università di Salerno): Le Lunghe Mura e
l'isola democratica: Atene e il mare nella pseudo-senofontea Costituzione
degli Ateniesi
14.50- 15.10 - Francesca Romana Gaja (Università di Torino): Spazi
nazionali: la cappella di san Lamberto in Santa Maria dell'Anima a Roma
15.10-15.30 - Stefano Galanti (Ricercatore indipendente): Memorie in campo.
Gli spazi della rimembranza collettiva nella Venezia del primo dopoguerra
15.30-15.50 - Stefano Grassia (Università di Milano): Il mare per gli
italiani tra il 1861 e il 1900
16.00-16.20 Pausa caffè

RIUSARE E RIDEFINIRE LO SPAZIO - Presiede: Livia Orla (Università di Torino)
16.20-16.40 - Salvatore Sindoni (Università della Tuscia): Gli antichi
terremoti come fenomeno di ridefinizione dello spazio umano: alcuni casi
studio di età romana
16.40-17.00 - Sara Ragni (Ricercatrice Indipendente): Il Pantheon barocco di
Firenze: i monumenti funebri della Santissima Annunziata tra fervore
devozionale e legittimazione del potere
17.00-17.20 - Marco Testa (Università di Torino): Ritratti di sovrani per
gli spazi di rappresentanza dell'Università di Torino. L'aula magna tra vita
accademica, 'sabaudismo' e connotazioni politiche
17.20-17.40 - Doan Dani (Università di Torino), Egin Ceka (Universität
Wien): Space of shame: public correction in Albania's Communist regime
17.40-18.00 Discussione conclusiva

18 OTTOBRE - "SALA MULTIFUNZIONE" CAVALLERIZZA REALE, VIA GIUSEPPE VERDI 7

RIFUNZIONALIZZARE LO SPAZIO - Presiede: Francesca Romana Gaja (Università di
Torino)
9.00-9.20 - Consuelo Capo lupo (Università di Salerno): Dalla grotta al
luogo di culto: esempi di trasformazione e rifunzionalizzazione delle cavità
naturali ed artificiali nel medioevo campano
9.20-9.40 - Marta Venuti (Università di Messina): La rifunzionalizzazione
dello spazio pubblico nell'altomedioevo: il foro di Tauromenium
9.40-10.00 - Francesco Bottero (Università di Roma "La Sapienza"):
L'Hagiasma di Grottaferrata: percezione culturale dell'opera e relazioni con
lo spazio
10.00-10.20 - Eleonora Tosti (Università di Roma "La Sapienza"):
Conservazione e trasformazione: l'arredo liturgico nell'Abruzzo medievale
10.30-10.50 Pausa caffè

LO SPAZIO DEL SACRO - Presiede: Francesca Giusto (Università di Torino)
10.50- 11.10 - Paola Budano (Università di Catania): Spazio, rito e danza
nelle incisioni rupestri della Valcamonica
11.10-11.30 - Tommaso Serafini (Scuola Archeologica ltaliana dI Atene): La
costruzione dello spazio sacro nel santuario misterico di Eleusi
11.30-11.50 - Roosa Kallunki (Tampere University): The Spatial Sphere of
Children in Ancient Roman Religious Practice
11.50- 12.10 - Roberta Serra (Université Paul Valéry - Montpellier 3): Gli
spazi del sacro nell'architettura italiana del XX secolo: il caso della Sala
Nervi in Vaticano e della scultura "Resurrezione" di Pericle Fazzini
12.20-13.30 Conclusioni a cura del Prof. Diego Moreno (Università degli
studi di Genova) e discussione finale
 

 

Please reload

categorías / tags / categorie

Please reload

Fasti Congressuum is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional License
© 2014 by Fasti Congressuum. Proudly created by M. Cristina de la Escosura