Send your Call or Congress to fasticongressuum@gmail.com

CALL. 10.05.2021: Mythos III. I Miti e l’Epica dell’Antichità Classica... - Genzano di Roma (Italy)




go to CONGRESS


FECHA LÍMITE/DEADLINE/SCADENZA: 10/05/2021

FECHA CONGRESO/CONGRESS DATE/DATA CONGRESSO: 29-30-31/07/2021

LUGAR/LOCATION/LUOGO: Genzano di Roma, Italy

ORGANIZADOR/ORGANIZER/ORGANIZZATORE: Igor Baglioni (Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”)

INFO: CFP - igorbaglioni79@gmail.com

CALL:

Il seminario sulle “Religioni Fantastiche”, promosso dal Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”, nasce per favorire il confronto tra gli studiosi italiani in un campo di ricerca che nel nostro paese si presenta ancora di nicchia e oggetto di forti pregiudizi in ambito accademico. Come stanno a dimostrare alcune pubblicazioni recenti, come ad esempio il volume di Alessandro Dal Lago “Eroi e mostri. Il fantasy come macchina mitologica”, edito nel 2016, si può ancora oggi rilevare come anche da parte di studiosi autorevoli non sia infrequente un approccio superficiale, prevenuto e ideologicamente condizionato verso quanto realizzato da alcuni generi di produzione artistica, quali ad esempio la fantascienza e il fantasy, che avendo il loro perno su “mondi fantastici” vengono sostanzialmente ridotti in blocco a mere opere di intrattenimento, non impegnate e fruite da un pubblico poco colto. Un atteggiamento che ha condotto inevitabilmente ad analisi delle opere in questione che si presentano deboli per ricerca bibliografica, per i dati, spesso errati, adotti per sostenere le proprie argomentazioni e, infine, ampiamente discutibili, piegate come sono alla visione preconcetta dello studioso.


Si tratta di un quadro generale che non solo non aiuta a comprendere criticamente le opere stesse, ma anche il mondo contemporaneo del quale sono espressione, l’impatto che queste opere hanno avuto sull’immaginario collettivo delle nostre società e come fortemente le orientino, e, non da ultimo, il ruolo che giocano nella dimensione religiosa, in particolar modo quale fondamento di quelle che Carole M. Cusack ha convenzionalmente definito “religioni inventate” (si veda ad esempio Carole M. Cusack, Invented Religions. Imagination, Fiction and Faith, Farham-Burlington 2010).


Tenendo conto di quelli che sono stati i temi di discussione prevalenti nel dibattito sollevato in Italia a seguito della pubblicazione del libro di Alessandro Dal Lago, si è deciso di incentrare la seconda edizione del seminario su come sono stati rielaborati i miti e l’epica dell’Antichità Classica e del Mondo Medievale nelle opere contemporanee ascrivibili alla

fantascienza e al fantasy. Oggetto della trattazione potrà essere qualsiasi tipo di produzione artistica riconducibile ai due generi: film, fumetti, romanzi, ecc.


In particolare saranno oggetto di attenzione i seguenti temi:

1) Per quale motivo gli autori contemporanei attingono alla mitologia e all’epica del passato?

2) Come avviene la rielaborazione dei motivi da cui traggono ispirazione? Quali le motivazioni soggiacenti?

3) Come queste opere, attraverso i miti e le poetiche a cui attingono, riflettono il mondo contemporaneo nel quale sono state prodotte?

4) Qual è stato l’impatto sull’immaginario collettivo della nuova mitologia da loro creata rielaborando i miti del passato?

5) Qual è stato l’impatto sulla dimensione religiosa e sulla spiritualità contemporanea? Quale ruolo ha avuto in questo la nuova mitologia qui presente, creata rielaborando i miti del passato?


Questi temi potranno essere affrontati sia da un punto di vista generale, teorico e di metodo, come in relazione ad una singola opera o autore.


Comitato Scientifico: Roberto Arduini (Associazione Italiana Studi Tolkieniani), Igor Baglioni (Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”), Andrea Ercolani (Istituto di Studi Sul Mediterraneo - Napoli), Elisabetta Marino (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), Francesca Roversi Monaco (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna), Francesco Ursini (Sapienza Università di Roma). Segreteria organizzativa: Igor Baglioni (Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”).


Gli studiosi interessati a presentare un contributo possono inviare un abstract di non più di una pagina (max 2.000 battute) al direttore del Museo delle Religioni, Igor Baglioni, entro e non oltre il giorno 10 maggio 2021, al seguente indirizzo di posta elettronica: igorbaglioni79@gmail.com


All’abstract dovranno essere allegati: il titolo del paper; una breve nota biografica; un recapito di posta elettronica; un recapito telefonico. Le relazioni andranno presentate in italiano. L’accettazione o meno della proposta di relazione verrà comunicata via posta elettronica entro il 20 maggio 2021.


Date da ricordare: Chiusura call for papers: 10 maggio 2021.


Convegno: 29-31 luglio 2021. La partecipazione al convegno è gratuita. I relatori residenti fuori la provincia di Roma verranno indirizzati alle strutture alberghiere convenzionate con il Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”, usufruendo così di una riduzione sul normale prezzo di listino. È prevista la pubblicazione degli Atti su “Religio”, la collana di studi del Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni” pubblicata dalle Edizioni Quasar. Gli articoli inviati per la pubblicazione saranno oggetto di peer review. Il convegno si terrà in presenza e all’aperto, in rispetto delle norme di sicurezza vigenti al momento. Data e luogo dell’incontro potrebbero subire variazioni in base all’andamento della pandemia e alle conseguenti disposizioni governative e delle autorità locali. Sono previste visite serali gratuite ai musei e ai monumenti dei comuni nell’area dei Castelli Romani. Il programma delle visite sarà reso noto contestualmente al programma del convegno.


Per informazioni: igorbaglioni79@gmail.com

categorías / tags / categorie

Fasti Congressuum is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional License
© 2014 by Fasti Congressuum. Proudly created by M. Cristina de la Escosura